Articoli

Rassegna Stampa Libraria – 3 marzo 2024

Frequentemente, solo un’unica opera determina la popolarità di un autore, tanto da rendere secondarie tutte le eventuali altre. È così per Luigi Serafini ed il suo Codex Seraphinianus, per Stefano d’Arrigo ed il suo Horcynus Orca, per lo scrittore Roberto Calasso e la sua opera unica articolata in più tomi, per Marcel Proust e la […]

RECENSIONE: Paul Collins “Al paese dei libri”

Tra i bibliofili, come tra gli amatori e i semplici appassionati del libro, il paesino gallese di Hay on Wye è popolare. Situato sulla frangia settentrionale dell’imponente Parco Nazionale di Becon Breacons, questo villaggio posato sulle sponde del fiume Way e confinante con l’inglese contea di Herefordshire conta poco meno di 1500 anime. Fin dall’inizio […]

Rassegna Stampa Libraria – 4 febbraio 2024

Talvolta, la necessità e il desiderio di inoltrarsi nel profondo passato diventa imperioso, in alcuni individui coincide con l’aspirazione ad incontrare l’uomo che ci ha preceduto nei secoli e contemporaneamente presente in sé stessi. È il caso di Heinrich Schliemann, della sua avventurosa quanto affascinante vicenda che ritroviamo in Alla ricerca di Omero. Autobiografia di […]

Rassegna Stampa Libraria – 28 gennaio 2024

In pieno inverno demografico è opportuno riflettere in maniera ampia e diversificata sulla dimensione odierna della genitorialità. In particolare, sulla maternità come propone Ilaria Maria Dondi in Libere. Di scegliere se e come avere figli (Einaudi), un vivace resoconto di testimonianze e di casistiche che si confrontano con il cambiamento sociale. Recensione di Antonella Lattanzi […]

RECENSIONE: Roberto Calasso “Come ordinare una biblioteca”

Nel Tommaseo dei sinonimi, si distingue: «Biblioteca, gran raccolta di libri a uso di lettura; Libreria, o per uso di lettura o da vendere, anche non ordinati, come a biblioteca richiedesi. Pochi scaffali faranno libreria, biblioteca no». Il criterio quantitativo determina la denominazione. Ma sono gli esempi ad illuminare la discrepanza, pertanto: «La biblioteca di […]

RECENSIONE: Isaac Bashevis Singer “Satana a Goraj”

Un canto antico sprigiona dalle pagine di Satana a Goraj. Opera prima e già impronta completa dell’autore, dittico gotico dai toni arcaici, vergato nella tonalità di primitive ballate in cui risuonano gli echi del Beowulf inglese e dell’Edda norrena. Scritto in yiddish e uscito a puntate sulla rivista letteraria Globus nel 1933, venne pubblicato per […]

Rassegna Stampa Libraria – 10 dicembre 2023

Dall’Ulisse di James Joyce: «Mistake are the portal of discovery»; qualche anno fa Oliviero Toscani dette alle stampe il titolo Più di 50 anni di meravigliosi fallimenti (Electa); dopo aver ascoltato la prestazione di un collega, il grande musicista Thelonious Sphere Monk affermò: «You’ve been making the wrong mistakes». Tra bias cognitivi, accidenti storici, scoperte […]

Rassegna Stampa Libraria – 3 dicembre 2023

La cronaca di questo periodo ci mostra drammaticamente gli esiti crudeli dell’analfabetismo affettivo e relazionale diffuso. Soprattutto in ambito famigliare, la questione della qualità relazionale e dell’interesse affettivo verso il prossimo viene data per scontata (non si comprende a quale titolo). Rimangono le apparenze che spesso covano potenziali sciagure. Nel momento in cui si manifestano, […]

RECENSIONE: Georges Simenon “L’assassino”

Un’esistenza tediosa fatta di poche, piccole cose, senza slanci o imprevisti, «…aveva camminato per anni lungo un binario morto». Ingannato dalla vita il dottor Hans Kuperus non ama i suoi pazienti, non ama Sneek, il paesino della Frisia in cui è costretto a vivere, non ama i suoi concittadini e forse non ama neppure sua […]

Rassegna Stampa Libraria – 19 novembre 2023

Muhammad Alì ha lasciato un profondo segno sul ring, ma soprattutto fuori dal ring. Le sue sfide memorabili sono state lanciate al razzismo, all’apartheid sudafricano, allo sfruttamento, alla violenza. Nel romanzo La distanza di Ivan Vladislavić (Utopia, traduzione Carmen Concilio) si racconta di Muhammad Alì, della sua boxe leggendaria e di discriminazioni inaccettabili. Recensione Enrico […]