Tag Archivio per: Bollati Boringhieri

Articoli

Rassegna Stampa Libraria – 25 febbraio 2024

Da alcuni anni in estate, complice l’innalzamento delle temperature, la California viene devastata regolarmente da incendi di proporzione colossale. Il medico e scrittore Daniel Mason è dovuto sfuggire alla distruzione trovando rifugio nel New England, luogo agli antipodi culturali della futuristica California, bisognoso di un rapporto con la storia più che con il futuro. «In […]

Rassegna Stampa Libraria – 18 febbraio 2024

Nel secondo dopoguerra, l’influenza dell’immaginario americano divenne prevalente in Italia. Ad esempio, l’epopea cinematografica e fumettistica del Far West irruppe nell’immaginario culturale italiano, occupandolo. Nel Selvaggio Ovest di Daniele Pasquini (NNEdizioni) l’epopea maremmana di fine ottocento si popola di briganti, crudeli vendette, ambizioni sfrenate, e gente il cui solo «compito era stare a cavallo, domare […]

Rassegna Stampa Libraria – 11 febbraio 2024

Nel 1938 la famiglia Dörfles di Trieste fu costretta a rifugiarsi nel borgo toscano di Lajatico, nei pressi di Volterra. Fu in quell’occasione che rinunciò al cognome tedesco italianizzandolo, e così i fratelli Giorgio e Angelo Eugenio (Gillo) divennero Dorfles. Il nipote Piero Dorfles, conosciuto giornalista e autore radiotelevisivo triestino, presenta la storia della sua […]

Rassegna Stampa Libraria – 4 febbraio 2024

Talvolta, la necessità e il desiderio di inoltrarsi nel profondo passato diventa imperioso, in alcuni individui coincide con l’aspirazione ad incontrare l’uomo che ci ha preceduto nei secoli e contemporaneamente presente in sé stessi. È il caso di Heinrich Schliemann, della sua avventurosa quanto affascinante vicenda che ritroviamo in Alla ricerca di Omero. Autobiografia di […]

Rassegna Stampa Libraria – 21 gennaio 2024

Se esiste un luogo letterario per eccellenza questo è, senza dubbio alcuno, la casa. Il valore antropologico della dimora, dell’abitare, della permanenza quotidiana presta generosamente il fianco alla necessità letteraria. E per averne somma conferma pensiamo alla villa di Longone al Segrino per Carlo Emilio Gadda, alla casa avita di Pico nel frosinate per Tommaso […]

RECENSIONE: Sebastian Haffner “Un tedesco contro Hitler”

Raimund Pretzel, giornalista e divulgatore storico tedesco vissuto tra il 1907 e il 1999, per le memorie dedicate agli anni che in Germania, e particolarmente a Berlino, prepararono e inaugurarono lo stato nazista, scelse lo pseudonimo di Sebastian Haffner. Una dichiarazione di parte opposta all’avanzare dell’oscurantismo violento, rozzo ed ignorante: Sebastian da Johann Sebastian Bach […]

Rassegna Stampa Libraria – 5 novembre 2023

Si prospettano navicelle per il trasporto turistico in una geografia extraterrestre. Lo spazio siderale sarà infatti nel prossimo futuro la zona di espansione per tour turistici. Intanto ci figuriamo le Lonely Planet aggiornate ed estese adeguatamente, ma nell’attesa potremo comunque tenerci al corrente consultando Sotto cieli alieni. Una guida turistica dell’universo di Philip Plait (Bollati […]

RECENSIONE: Luigi Zoja “Sotto l’iceberg”

Mentre il positivismo razionale ebbe i suoi fasti sociali nell’Ottocento, nel Novecento riemerse potentemente, nella sua consustanziale irrazionalità, in tutta la sua possanza dominante moltiplicata e accresciuta dallo squilibrio della precedente esautorazione, la furia delle energie inconsce. Luigi Zoja, psicanalista e saggista di fama, dedica il suo ultimo libro alla regione psichica meno popolare nella […]

Rassegna Stampa Libraria – 29 ottobre 2023

Fin dall’antichità l’anima, la parte spirituale di un essere vivente, è stata oggetto di perlustrazioni nel pensiero religioso, di riduzioni, ampliamenti, fonte di dibattiti e di prese di posizione assolutistiche. La riflessione non si è mai conclusa e nel saggio Anima di Michel Onfray (Ponte alle Grazie, traduzione Michele Zaffarano) si percorre a grandi passi […]

Rassegna Stampa Libraria – 22 ottobre 2023

La drammatica situazione che sconvolge, oggi ancor di più, il medio oriente si fonda sul contrasto ideologico fra diverse interpretazioni religiose. Le astrazioni ideologiche percolano dal loro apice teorico infondendosi capillarmente nella quotidianità delle persone comuni condizionandole, viziandone i sentimenti, le relazioni e i comportamenti. Una volta superata una determinata soglia, la dinamica nefasta si […]