Articoli

Rassegna Stampa Libraria – 11 febbraio 2024

Nel 1938 la famiglia Dörfles di Trieste fu costretta a rifugiarsi nel borgo toscano di Lajatico, nei pressi di Volterra. Fu in quell’occasione che rinunciò al cognome tedesco italianizzandolo, e così i fratelli Giorgio e Angelo Eugenio (Gillo) divennero Dorfles. Il nipote Piero Dorfles, conosciuto giornalista e autore radiotelevisivo triestino, presenta la storia della sua […]

Rassegna Stampa Libraria – 19 novembre 2023

Muhammad Alì ha lasciato un profondo segno sul ring, ma soprattutto fuori dal ring. Le sue sfide memorabili sono state lanciate al razzismo, all’apartheid sudafricano, allo sfruttamento, alla violenza. Nel romanzo La distanza di Ivan Vladislavić (Utopia, traduzione Carmen Concilio) si racconta di Muhammad Alì, della sua boxe leggendaria e di discriminazioni inaccettabili. Recensione Enrico […]

Rassegna Stampa Libraria – 12 novembre 2023

Un’autobiografia intrisa di Natura, un passato che si fa presente nell’eterna oscillazione della storia, una confessione dal tono selvatico ma puntuale parla con i ricordi di una vitalità sconosciuta ormai al presente urbano e digitale. L’ultimo libro di Mauro Corona si intitola Le altalene (Mondadori) ed è recensito da Paolo Foschini su La Lettura del […]

Rassegna Stampa Libraria – 25 giugno 2023

Il tema dell’accoglienza è oggi quanto mai d’attualità e, se invitati ad esprimerci in merito, facilmente assecondiamo gli orientamenti generali. Tuttavia, se rivolgiamo onestamente lo sguardo al nostro privato ci potremo ritrovare nelle dinamiche de La festa di compleanno di Laurent Mauvignier (Feltrinelli, traduzione Yasmina Mélaouah). Ambientato nella campagna francese (quella vera, non oleografica) questo […]

Rassegna Stampa Libraria – 4 giugno 2023

È una delle qualità della letteratura, quella di scavalcare il tempo, di rendere compresenti realtà lontane, di proporre incroci improbabili ma fruttuosi nell’immaginario; gran Maestro del genere fu Jorge Luis Borges. Si rammentano luoghi immaginari borghesiani nelle geometrie paradossali de Il cerchio perfetto di Claudia Petrucci (Sellerio). La recensione è di Ermanno Paccagnini e si […]

Rassegna Stampa Libraria – 9 aprile 2023

Quel particolare genere di narrazione nel quale permangono, in svariati travestimenti metaforici, archetipi antichi quanto aderenti alla natura del genere umano, viene identificato con il termine “fiabe”. Persa la chiave metafisica di accesso al mito, perfino Platone, obbligato ad una lettura razionale, respinge i miti antichi come narrazioni fantasiose e bizzarre, senza alcuna correlazione evidente […]

Rassegna Stampa Libraria – 26 marzo 2023

L’acqua, fonte di vita. In senso naturale, in quanto è il luogo nel quale si è formata la vita; e in senso metafisico, celebrato da ogni tradizione. Il corpo di una medusa è formato per il 99% di acqua, quello di un cocomero per il 96%, quello di un uomo per il 75%. Già queste […]

Rassegna Stampa Libraria – 12 marzo 2023

Fra le novità in uscita troviamo l’edizione commentata della Divina Commedia, nella sua prima cantica, Inferno. Senza dubbio la parte più letta dell’intero poema, curata con precisione esauriente e innovativa da Enrico Malato, il fondatore del progetto editoriale NECOD – Nuova Edizione Commentata Opere di Dante per Salerno Editrice. Nell’opera di Dante vive la coscienza […]

Rassegna Stampa Libraria – 12 febbraio 2023

Tante preoccupazioni fuori luogo sono state sollevate in Italia dall’approvazione della direttiva dell’Unione Europea rivolta all’adeguamento delle abitazioni al contenimento e qualificazione del consumo energetico, un ulteriore passo dell’importante maxi piano Green New Deal. Ogni considerazione d’opportunismo viene disfatta dalla realtà descritta scientificamente nel report di Legambiente (Emergenza smog, cambio di passo cercasi • Legambiente). […]

Rassegna Stampa Libraria – 5 febbraio 2023

Vi era un tempo nel quale i sistemi di misurazione non erano standardizzati. Il metro, ad esempio, venne importato in Italia durante le campagne napoleoniche del 1796. La misurazione temporale era soggetta a notevoli discontinuità, in pratica ogni paesino aveva il proprio mezzogiorno. La sistematizzazione si affermò gradualmente raggiungendo ogni angolo del pianeta, ma il […]